La sicurezza sul lavoro è alla base…
noi dobbiamo essere all’altezza!

gammaquality

  • Gammaquality - consulenza e formazione
  • Gammaquality - consulenza e formazione
  • Gammaquality - consulenza e formazione
  • Gammaquality - consulenza e formazione
  • Gammaquality - consulenza e formazione
  • Gammaquality - consulenza e formazione
Merc.  21 Novembre 2018
Home Normativa
Normativa Stampa

SICUREZZA SUL LAVORO

  • Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro • D.Lgs. 09 Aprile 2008 n 81 integrato con Legge 7 Luglio 2009 n 88 e Decreto legislativo 3 Agosto 2009 n 106
  • OBBLIGHI FORMATIVI per RSPP ed ASPP;
  • Codici ATECO ed Ore di Formazione;
  • D.Lgs. 81/2008 - Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. (GU n. 101 del 30-4-2008 - Suppl. Ordinario n.108);
  • D.Lgs.106/2009 - Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro per il testo completo di allegati fare riferimento al link http://www.amblav.it/download/DLgs_n106-09_correttivo_81.pdf).
  • D.M. 19/11/2008 - Tipologie di benefici, requisiti e modalita' di accesso al Fondo di sostegno per le famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro. (GU n. 26 del 2-2-2009);
  • D.M. 24/06/2008 - Approvazione dei modelli di Certificati di Sicurezza. (GU n. 161 del 11-7-2008 - Suppl. Ordinario n.166);
  • Deliberazione 24/06/2008 - Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro con particolare riguardo alle cosiddette «morti bianche». (GU n. 150 del 28-6-2008);
  • D.M. 22/11/2007 - Piano di attivita' e utilizzo delle risorse finanziarie di cui all'articolo 5-bis del decreto-legge 15 febbraio 2007, n. 10, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 6 aprile 2007, n. 46, riguardante gli adempimenti previsti dal regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH). (GU n. 12 del 15-1-2008);
  • D.M. 15/07/2003 n.388 – Disposizioni sul pronto soccorso aziendale;
  • D.Lgs. 475/2003 - Attuazione della direttiva 89/686/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1989, in materia di ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative ai dispositivi di protezione individuale;
  • D.M. 16/01/97 - Individuazione dei contenuti minimi della formazione dei lavoratori, dei rappresentanti per la sicurezza e dei datori di lavoro che possono svolgere direttamente i compiti propri del responsabile del servizio di prevenzione e protezione.
  • D.P.R. 22/10/2001 n.462 - Regolamento di semplificazione del procedimento per la denuncia di installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, di dispositivi di messa a terra di impianti elettrici e di impianti elettrici pericolosi.
  • D.P.R. 30/04/1999 n.162 - Regolamento recante norme per l'attuazione della direttiva 95/16/CE sugli ascensori e di semplificazione dei procedimenti per la concessione del nulla osta per ascensori e montacarichi, nonche' della relativa licenza di esercizio.
  • D.Lgs.106/2009 - Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro per il testo completo di allegati fare riferimento al link http://www.amblav.it/download/DLgs_n106-09_correttivo_81.pdf).
  • DPR 462/1 - Impianti di messa a terra e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche .
  • DPR 162/99 - Direttiva ascensori.

 

ANTINCENDIO

  • D.P.R. 26 maggio 1959, n. 689 - Determinazione delle aziende e lavorazioni soggette, ai fini della prevenzione degli incendi, al controllo del Comando dei Vigili del fuoco.
  • Legge 5 marzo 1990, n. 46 - Norme per la sicurezza degli impianti.
  • D.M. 26 agosto 1992 - Norme di prevenzione incendi per l'edilizia scolastica.
  • D.P.R. 12 gennaio 1998, n. 37 - Regolamento recante disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione incendi, a norma dell'articolo 20, comma 8, della legge 15 marzo 1997, n. 59.
  • D.M. 10 marzo 1998 - Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro.
  • D.M. 4 maggio 1998 - Disposizioni relative alle modalità di presentazione ed al contenuto delle domande per l'avvio dei procedimenti di prevenzione incendi, nonché all'uniformità dei connessi servizi resi dai Comandi provinciali dei vigili del fuoco.
  • D.P.R. 12 gennaio 1998, n. 37 - Regolamento per la disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione incendi - Chiarimenti applicativi.
  • D.M. 20 ottobre 1998 - Criteri di analisi e valutazione dei rapporti di sicurezza relativi ai depositi di liquidi facilmente infiammabili e/o tossici.
  • D.M 9/04/2004 - Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la costruzione e l'esercizio delle attivita' ricettive turisticoalberghiere.

 

DIRETTIVA MACCHINE

  • Direttiva Macchine
  • D.P.R. 24 luglio 1996 n.459 - Regolamento per l'attuazione delle Direttive 89/392/CEE, 91/368/CEE, 93/44/CEE e 93/68/CEE concernenti il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle macchine.
  • D.Lgs. 4 agosto 1999, n. 359 - Attuazione della direttiva 95/63/CE che modifica la direttiva 89/655/CEE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e salute per l'uso di attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori.

AMBIENTE

ACQUA

  • D.L. (e legge di conversione 27 febbraio 2009, n. 13, con modificazioni) 30 dicembre 2008 n. 208 - Misure straordinarie in materia di risorse idriche e di protezione dell’ambiente.
  • D.M. 14 aprile 2009, n. 56: Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare. Regolamento recante «Criteri tecnici per il monitoraggio dei corpi idrici e l'identificazione delle condizioni di riferimento per la modifica delle norme tecniche del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante Norme in materia ambientale, predisposto ai sensi dell'articolo 75, comma 3, del decreto legislativo medesimo».
  • D.Lgs. 16 marzo 2009, n. 30 - Attuazione della direttiva 2006/118/CE, relativa alla protezione delle acque sotterranee dall'inquinamento e dal deterioramento. (GU n. 79 del 4-4-2009)
  • D.M. 16 giugno 2008, n. 131: Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Regolamento recante i criteri tecnici per la caratterizzazione dei corpi idrici (tipizzazione, individuazione dei corpi idrici, analisi delle pressioni) per la modifica delle norme tecniche del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante: «Norme in materia ambientale», predisposto ai sensi dell'articolo 75, comma 4, dello stesso decreto.
  • D. Lgs. 30 maggio 2008, n. 116: Attuazione della direttiva 2006/7/CE relativa alla gestione della qualita' delle acque di balneazione e abrogazione della direttiva 76/160/CEE. (GU n. 155 del 4-7-2008).
  • L.R. 24/11/2008 n.17: Norme regionali contenenti l'attuazione della Parte Terza del D.Lgs. 152/06 e s.m.i. e disposizioni in materia di personale.

ARIA

  • D. Lgs. 7 marzo 2008, n. 51 - Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 4 aprile 2006, n. 216, recante attuazione delle direttive 2003/87/CE e 2004/101/CE in materia di scambio di quote di emissione dei gas a effetto serra nella Comunita', con riferimento ai meccanismi di progetto del protocollo di Kyoto. (GU n. 82 del 7-4-2008).
  • D.Lgs. 4 aprile 2006, n. 216 - Attuazione delle direttive 2003/87 e 2004/101/CE in materia di scambio di quote di emissioni dei gas a effetto serra nella Comunita', con riferimento ai meccanismi di progetto del Protocollo di Kyoto. (GU n. 140 del 19-6-2006- Suppl. Ordinario n.150) (testo coordinato al d.lgs. n. 51/2008).
  • D.M. 20 dicembre 2005 - Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio. Modalita' per il recupero degli idrofluorocarburi dagli estintori e dai sistemi di protezione antincendio. (GU n. 14 del 18-1-2006).

RIFIUTI

  • D.Lgs. 20 febbraio 2009, n. 23 - Attuazione della direttiva 2006/117/Euratom, relativa alla sorveglianza e al controllo delle spedizioni di rifiuti radioattivi e di combustibile nucleare esaurito.
  • D.Lgs. 20 novembre 2008, n. 188 - Attuazione della direttiva 2006/66/CE concernente pile, accumulatori e relativi rifiuti e che abroga la direttiva 91/157/CEE.
  • D.M. 22 ottobre 2008 - Semplificazione degli adempimenti amministrativi di cui all'articolo 195, comma 2, lettera s-bis) del decreto legislativo n. 152/2006, in materia di raccolta e trasporto di specifiche tipologie di rifiuti.
  • D.Lgs. 30 maggio 2008, n. 117 - Attuazione della direttiva 2006/21/CE relativa alla gestione dei rifiuti delle industrie e che modifica la direttiva 2004/35/CE.
  • DECRETO 17 DICEMBRE 2009 - Istituzione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, ai sensi dell'articolo 189 del decreto legislativo n. 152 del 2006 e dell'articolo 14-bis del decreto-legge n. 78 del 2009 convertito, con modificazioni, dalla legge n. 102 del 2009.
  • DECRETO 15 febbraio 2010 - Modifiche ed integrazioni al decreto 17 dicembre 2009, recante: «Istituzione del sistema di controllo della tracciabilita' dei rifiuti, ai sensi dell'articolo 189 del decreto legislativo n. 152 del 2006 e dell'articolo 14-bis del decreto-legge n. 78 del 2009 convertito, con modificazioni, dalla legge n. 102 del 2009». (GU n. 48 del 27-2-2010 ).

ENERGIA

  • D.P.R. 2 aprile 2009, n. 59 - Regolamento di attuazione dell'articolo 4, comma 1, lettere a) e b), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, concernente attuazione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia.
  • D.M. 2 marzo 2009 - Ministero dello Sviluppo Economico. Disposizioni in materia di incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare.

SICUREZZA ALIMENTARE

Legislazione orizzontale (generale che si applica a tutte le tipologie di prodotti alimentari):

  • D. Lgs. 193/2007 - Attuazione della Direttiva 2004/41/CE relativa ai controlli in materia di sicurezza alimentare e applicazione dei regolamenti comunitari nel medesimo settore;
  • Reg. CE 178/02 - Principi e requisiti generali della legislazione alimentare, isitituzione dell'Autorità per la sicurezza alimentare, indicazione delle procedure nel campo della sicurezza alimentare;
  • D. Lgs. 190/2006 - Disciplina sanzionatoria per le violazioni del Regolamento (CE) 178/2002;

PACCHETTO IGIENE:

  • Dir. CE 2002/99 - Regole di polizia sanitaria che regolamentano la produzione, la trasformazione, la distruzione e l'introduzione dei prodotti di origine animale destinati al consumo da parte dell'uomo;
  • Reg. CE 852/2004 - Igiene dei prodotti alimentari;
  • Reg. CE 853/2004 - Norme specifiche in materia di igiene per gli alimenti di origine animale;
  • Reg. CE 854/2004 - Norme specifiche per l'organizzazione di controlli ufficiali sui prodotti di origine animale destinati al consumo umano;
  • Reg. CE 882/2004 - Controlli ufficiali intesi a verificare la conformità alla normativa in materia di mangimi e di alimenti e alle norme sulla salute e sul benessere degli animali;
  • Decreto legislativo 193/2007 - Attuazione della Direttiva 2004/41/CE relativa ai controlli in materia di sicurezza alimentare e applicazione dei regolamenti comunitari nel medesimo settore;
  • Reg. CE 2073/2005 - Criteri microbiologici applicabili ai prodotti alimentari;
  • Reg. CE 183/2005 - Requisiti per l'igiene dei mangimi;

ETICHETTATURA DEI PRODOTTI ALIMENTARI:

  • D.Lgs. 109/1992 - Attuazione delle Direttive 89/395/CEE e 89/396/CEE concernenti l'etichettatura, la presentazione e la pubblicità dei prodotti alimentari;
  • D.Lgs. 77/1993 - Attuazione della Direttiva 90/496/CEE concernente l'etichettatura nutrizionale dei prodotti alimentari;
  • D.Lgs. 181/2003 - Attuazione della Direttiva 2000/13/CE concernente l'etichettatura e la presentazione dei prodotti alimentari, nonchè la relativa pubblicità;
  • D.Lgs. 114/2006 - Attuazione delle Direttive 2003/89/CE, 2004/77/CE e 2005/63/CE in materia di indicazione degli ingredienti contenuti nei prodotti alimentari;
  • D.Lgs. 178/2007 - Disposizioni correttive ed integrative al Decreto legislativo 114/2006, nonchè attuazione della Direttiva 2006/142/CE;
  • Reg. CE 1924/2006 - Indicazioni nutrizionali e sulla salute fornite sui prodotti alimentari;

ADDITIVI:

  • D. M. 209/1996 - Disciplina degli additivi alimentari consentiti nella preparazione e per la conservazione delle sostanze alimentari in attuazione delle Direttive 94/34/CE, 94/35/CE, 94/36/CE, 95/2/CE e 95/31/CE;
  • Reg. CE 1333/2008 - Additivi alimentari;
  • Reg. CE 1334/2008 - Aromi e ingredienti con proprietà aromatizzanti alimentari;

MATERIALI A CONTATTO CON GLI ALIMENTI:

  • Reg. CE 1935/2004 - Materiali ed oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari ed abrogazione delle Direttive 80/590/CEE e 89/109/CEE;
  • Reg. CE 450/2009 - Materiali attivi e intelligenti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari;

Legislazione verticale (specifica per i diversi prodotti alimentari):

Carni:

  • Reg. CE 1760/2000 – Sistema di identificazione e di registrazione dei bovini e relativo all'etichettatura delle carni bovine e dei prodotti a base di carni bovine, e abrogazione del Reg. CE 890/1997;
  • Reg. CE 2160/2003 – Controllo della salmonella e di altri agenti zoonotici specifici negli alimenti;
  • D. M. 22/09/2005 – Disciplina della produzione e della vendita di taluni prodotti di salumeria;
  • Reg. CE 2075/2005 - Norme specifiche applicabili ai controlli ufficiali relativi alla presenza di Trichina nelle carni;
  • Reg. CE 798/2008 - Istituzione di un elenco di Paesi terzi, loro zone e compartimenti da cui è possibile importare nella Comunità pollame o prodotti a base di pollame, e definizione delle condizioni di certificazione veterinaria;
  • Reg. CE 1291/2008 - Approvazione dei programmi di controllo della salmonella ed elenco dei programmi di controllo dell'influenza aviaria in alcuni Paesi terzi, e modifica dell'Allegato I del Regolamento (CE) 798/2008;

CEREALI E PRODOTTI DERIVATI:

  • Legge 580/1967 - Disciplina per la lavorazione e commercio dei cereali, degli sfarinati, del pane e delle paste alimentari;
  • D.P.R. 187/2001- revisione della normativa sulla produzione e commercializzazione di sfarinati e paste alimentari, a norma dell'articolo 50 della Legge 146/1994;
  • D. M. 227/2005 - Disciplina della produzione e della vendita di taluni prodotti dolciari da forno;

LATTE E PRODOTTI DERIVATI:

  • D. Lgs. 49/2004 – Attuazione della direttiva 2001/114/CE relativa a taluni tipi di latte conservato destinato all'alimentazione umana;
  • Ordinanza Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali - Misure urgenti in materia di produzione, commercializzazione e vendita diretta di latte crudo per l'alimentazione umana;

MIELE:

  • D. Lgs. 179/2004 - Attuazione della Direttiva 2001/110/CE concernente la produzione e la commercializzazione del miele;

OLIO:

  • D. M. 14/11/2003 – Disposizione nazionale relativa alle norme di commercializzazione dell'olio di oliva di cui al Regolamento (CE) 1019/2002;

PRODOTTI A MARCHIO:

  • Reg. CE 509/2006 - Specialità tradizionali garantite dei prodotti agricoli e alimentari;
  • Reg. CE 510/2006 - Protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni d'origine dei prodotti agricoli e alimentari;
  • D. M. – Procedura a livello nazionale per la registrazione delle DOP e IGP ai sensi del Regolamento (CE) 510/2006;

PRODOTTI BIOLOGICI:

  • Reg. CE 834/2007 – Produzione ed etichettatura dei prodotti biologici ed abrogazione del Regolamento (CEE) 2092/1991;

PRODOTTI DELLA PESCA:

  • Reg. CE 2406/1996 – Norme comuni di commercializzazione per taluni prodotti della pesca;
  • Reg. CE 104/2000 – Organizzazione comune dei mercati nel settore dei prodotti della pesca e dell'acquacoltura;
  • Dir. 2006/88/CE - Condizioni di polizia sanitaria applicabili alle specie animali; d'acquacoltura e ai relativi prodotti, nonchè alla prevenzione di talune malattie degli animali acquatici e alle misure di lotta contro tali malattie;

PRODOTTI SURGELATI:

  • D. Lgs. 110/1992 - Attuazione della Direttiva 89/108/CEE in materia di alimenti surgelati destinati all'alimentazione umana;

UOVA E OVOPRODOTTI:

  • D. M. 13/11/2007 - modalità per l'applicazione di disposizioni comunitarie in materia di commercializzazione delle uova, ai sensi dei Regolamenti (CE) 1028/2006 e 557/2007 e del Decreto legislativo 267/2003
  • Reg. CE 589/2008 - Applicazione del Regolamento (CE) 1234/2007 riguardo alle norme di commercializzazione per le uova;

VINI E ACETI, ALCOLICI:

  • Legge 1354/1962 – Disciplina igienico-sanitaria della produzione e del commercio della birra;
  • Reg. CE 110/2008 – Definizione, designazione, presentazione, etichettatura e protezione delle indicazioni geografiche delle bevande spiritose e abrogazione del Reg. CE 1576/89;
  • Reg. CE 479/2008 – Organizzazione comune del mercato vitivinicolo, con modifica dei Regolamenti (CE) 1782/2003, 1290/2005, 3/2008 ed abrogazione dei Regolamenti (CE) 2392/1986 e 1493/1999.
 
Google

Normativa

FAI - Fondo Ambiente Italiano
118 - Emergenza Sanitaria 115 - Vigili del Fuoco Costituzione della Repubblica Italiana