Ogni cosa che puoi immaginare…
la natura l'ha già creata

gammaquality

  • Gammaquality - consulenza e formazione
  • Gammaquality - consulenza e formazione
  • Gammaquality - consulenza e formazione
  • Gammaquality - consulenza e formazione
  • Gammaquality - consulenza e formazione
  • Gammaquality - consulenza e formazione
Mart.  21 Agosto 2018
Home Archivio
Rintracciabilità rifiuti: adottato il Sistri Stampa

Rintracciabilità rifiuti: il Ministero dell'Ambiente ha adottato a partire dal 2010, con D.M 17 dicembre 2009 (pubblicato nel Supplemento ordinario della G.U. del 13/01/2010), un nuovo sistema informatico di controllo della gestione dei rifiuti: il SISTRI.

Tutte le imprese e gli enti che producono, smaltiscono e/o trasportano rifiuti, dovranno munirsi di una chiavetta Usb, contenente un software, per effettuare tutte le operazioni di carico e scarico, consentendo il controllo dei rifiuti e il loro percorso in tempo reale.

L'adozione di questo nuovo sistema informatico, per contrastare il traffico illecito di rifiuti e per ridurre gli oneri economici e burocratici per le imprese

 

FAI - Fondo Ambiente Italiano
118 - Emergenza Sanitaria 115 - Vigili del Fuoco Costituzione della Repubblica Italiana